Scienziati? Ceto debole. Lo dice il Censis. - Giornalismo scientifico e comunicazione.


Scienziati? Ceto debole. Lo dice il Censis.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on PinterestEmail this to someoneShare on Reddit

Quanto potere hanno  gli scienziati nell’immaginario collettivo? Secondo un interessante sondaggio pubblicato questa settimana, <a href='Download file ‘>Oligarchie e ceti deboli, tecnici e  "grandi esperti"  sono indicati soltanto da un trascurabile 2% degli intervistati  fra le categorie di coloro che detengono il  potere in Italia. A prevalere nella graduatoria sono, c’era da aspettarselo,    le élite economico-finanziarie (38,7%) e le èlite partitiche (35%). 

Quello che mi ha  colpito  è che il   rapporto del Censis classifica gli scienziati fra i   “ceti deboli”:

più precisamente, gruppi che operano in“mercati” aperti, ad alta contendibilità di “quote” di risorse e di potere […] che esprimono la loro scarsa forza di influenza per difetto di capacità aggregativa e di rappresentanza […]; o per scarsità di rappresentazione anche mediatica (il ceto accademico, intellettuale e artistico); o per
pochezza di risorse a disposizione (i “cervelli” della ricerca scientifica con
una spesa per ricerca e sviluppo in Italia dell’1,1% del Pil, pari alla metà di
quella francese, tedesca, statunitense).

I dati del   Censis sono interessanti ma fanno di tutta l’erba un fascio. Il messaggio rischia  di suonare  come la solita litania "poveri-scienziati-derelitti-e-afflitti-dalla-mancanza-di-fondi- e-ultimi-nella-classifica-di-chi-conta". Ma gli uomini di scienza sono davvero così lontani e distinti dalle elite politica? Bisognerebbe vedere. E’ vero che  molti ricercatori che lottano per la sopravivvenza sono classificabili a tutti gli effetti fra i ceti deboli (privi come sono di influenza politica e lontani dai  "network", che contano). Ma cosa dire dei tanti  baroni-termiti del nostro sistema accademico? Non rappresentano forse parte dell’ elite, non di rado  ben collegata al potere economico e politico?   E’ difficile sostenere che gli accemidi di potere siano  personaggi privi di influenza e connessioni che contano. Pistuà.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on PinterestEmail this to someoneShare on Reddit

Comments

comments


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close