– I sette peccati capitali della comunicazione scientifica


I sette peccati capitali della comunicazione scientifica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on PinterestEmail this to someoneShare on Reddit

Comunicazione Scientifica-2

SE LA TUA COMUNICAZIONE SCIENTIFICA NON FUNZIONA, FORSE HAI COMMESSO UNO DEI

SETTE PECCATI CAPITALI

1

Non hai comunicato un messaggio chiaro / hai voluto comunicare troppi messaggi

2

Non hai seguito la regola della piramide (prima le informazioni essenziali, poi il resto)

3

Hai aggiunto troppi dati superflui (sì, anche quel bellissimo grafico dell’esperimento può essere superfluo…)

4

Hai semplificato troppo (sembra strano, ma succede spesso)

5

Hai dimenticato il lato umano della ricerca (le persone dietro alla scoperta, la tua storia personale o quello che vuoi)

6

Non hai tenuto conto del fattore tempo. Non hai tenuto conto dello spazio limitato (volevi veramente spiegare per filo e per segno il tuo lavoro in un’intervista di due minuti? Hai scritto tre pagine per riempire un trafiletto?)

7

Non sei stato imparziale (se tiri troppo l’acqua al tuo mulino, quelli furbi se ne accorgono…)

Se è così devi subito espiare i tuoi peccati. Puoi iniziare leggendo i miei consigli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on PinterestEmail this to someoneShare on Reddit

Comments

comments


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close